SELKO INTELLIBOND

SELKO INTELLIBOND

Migliorare le fermentazioni ruminali e la salute intestinale con una corretta integrazione di oligoelementi

SELKO INTELLIBOND

Migliorare le fermentazioni ruminali e la salute intestinale con una corretta integrazione di oligoelementi

I solfati possono avere un impatto negativo sia sulla flora ruminale che sulle funzionalità della parete intestinale

Gli oligoelementi supportano le funzioni biologiche necessarie per la corretta funzionalità immunitaria, la riproduzione e la crescita. Sono presenti nei foraggi e in altri mangimi usati nei bovini, ma spesso è necessaria un'integrazione per soddisfare le esigenze dell'animale. La stabilità e, quindi la disponibilità degli oligoelementi, varia molto in funzione della fonte. Tradizionalmente, i minerali sono stati classificati come organici o inorganici, ma una nuova categoria di oligoelementi, conosciuta come oligoelementi idrossilati, è stata resa disponibile solo recentemente. Studi recenti hanno rivelato che oligoelementi in forma di solfati, che sono le fonti inorganiche più comunemente usate, possono danneggiare le prestazioni fisiologiche delle vacche da latte perché riducono la digeribilità del NDF e hanno un impatto negativo sulle funzioni della parete intestinale.

È dimostrato che IntelliBond è una fonte efficace di rame, zinco e manganese per gli animali. La bassa solubilità di IntelliBond a pH neutro comporta una minore interazione con il mangime/miscela e nel tratto gastrointestinale superiore dei ruminanti. Ciò significa che ci sarà una maggiore quantità di metallo disponibile per l'animale laddove è più necessario59,60,61,62. L'esclusiva tecnologia delle particelle OptiSize® crea particelle uniformi, rendendo IntelliBond non igroscopico.

Oligoelementi che migliorano le funzioni della parete intestinale e del rumine

Selko IntelliBond

Caratteristiche

Selko IntelliBond è molto stabile nel mangime ed ha una bassa solubilità nel rumine. Selko IntelliBond non ha un impatto negativo sulla microflora ruminale responsabile della digestione delle fibre42,59,60 e non ha un effetto negativo sulle funzioni della parete intestinale. La palatabilità è superiore a quella dei sali di solfato. C'è una limitata interazione con gli antagonisti nella dieta, garantendo un'elevata biodisponibilità.

Vantaggi

La maggior biodisponibilità di Selko IntelliBond e l'impatto positivo sulla digestione delle fibre e sulle funzioni della parete intestinale favoriscono il benessere animale e ottimizzano la produttività delle bovine da latte. Le interazioni negative con altri nutrienti essenziali e costituenti del mangime sono minime. Selko IntelliBond è facile da maneggiare e miscelare, riducendo la formazione di polvere. Fornisce la minima quantità di prodotto necessaria per soddisfare i requisiti biologici, massimizzando l'assorbimento del prodotto nell'animale e riducendo al minimo la degradazione di altre sostanze nutritive nel mangime, permettendo così che una minor quantità di minerali e altre sostanze nutritive vengano rilasciate nell'ambiente.

Oligoelementi che migliorano le funzioni della parete intestinale e del rumine

Selko IntelliBond

Caratteristiche

Selko IntelliBond è molto stabile nel mangime ed ha una bassa solubilità nel rumine. Selko IntelliBond non ha un impatto negativo sulla microflora ruminale responsabile della digestione delle fibre42,59,60 e non ha un effetto negativo sulle funzioni della parete intestinale. La palatabilità è superiore a quella dei sali di solfato. C'è una limitata interazione con gli antagonisti nella dieta, garantendo un'elevata biodisponibilità.

Vantaggi

La maggior biodisponibilità di Selko IntelliBond e l'impatto positivo sulla digestione delle fibre e sulle funzioni della parete intestinale favoriscono il benessere animale e ottimizzano la produttività delle bovine da latte. Le interazioni negative con altri nutrienti essenziali e costituenti del mangime sono minime. Selko IntelliBond è facile da maneggiare e miscelare, riducendo la formazione di polvere. Fornisce la minima quantità di prodotto necessaria per soddisfare i requisiti biologici, massimizzando l'assorbimento del prodotto nell'animale e riducendo al minimo la degradazione di altre sostanze nutritive nel mangime, permettendo così che una minor quantità di minerali e altre sostanze nutritive vengano rilasciate nell'ambiente.

Prove effettuate con IntelliBond

I minerali in forma libera possono essere tossici per i batteri che digeriscono le fibre nel rumine. L'effetto degli oligoelementi idrossilati Selko IntelliBond sulla digeribilità della fibra neutro detersa (NDF) è stato confrontato con quello dei solfati in 2 prove42,59,60. I risultati di queste prove mostrano che Selko IntelliBond è meno tossico per il rumine rispetto agli oligoelementi solfati.

Per allevatori che desiderano migliorare la produzione di latte della loro mandria

Scarica le informazioni sul prodotto di Selko IntelliBond o il piano di alimentazione per la corretta applicazione di questo prodotto

Registrati e scarica gli approfondimenti di tuo interesse

Puoi accedere a tutta la nostra documentazione scientifica che sta alla base delle piattaforme HealthyLife, il materiale tecnico informativo sulla fase di transizione delle vacche da latte, le schede tecniche dei prodotti e i protocolli di alimentazione.

This is not correct
This field is required
This is not correct
This is not correct.
This is not correct
Grazie per la tua registrazione

Riceverai una mail per confermare la tua registrazione. Solo dopo aver cliccato sul link di conferma, avrai completato la tua iscrizioni. Ci auguriamo che gli Aggiornamenti HealthyLife siano di tuo interesse.

Scarica le informazioni sul prodotto di Selko IntelliBond o il piano di alimentazione per la corretta applicazione di questo prodotto

Visita la nostra sezione Download per ulteriori informazioni

Vai alla sezione Download