Aumentare i solidi del latte

HealthyLife
Programma per l'allevamento sostenibile del bestiame da latte

Migliorare la redditività dell'azienda lattiero-casearia aumentando i solidi del latte

HealthyLife
Programma per l'allevamento sostenibile del bestiame da latte

Migliorare la redditività dell'azienda lattiero-casearia aumentando i solidi del latte

Come aumentare la produzione di grasso e proteine del latte?

Nella maggior parte dei paesi, il pagamento del latte è direttamente collegato alla quantità di latte prodotto e alla percentuale di grasso e proteine. Un parametro comune per confrontare la produzione di latte tra aziende con diversi livelli di solidi nel latte è la quantità di latte corretto per l'energia (ECM) prodotto nell'azienda.

Una formula comune per calcolare l'ECM è53:

kg di produzione di latte x
(0.383 x grasso % + 0.242 x protein % + 0.7832)


3.1138

Mai più un "piatto caldo"!
Raffredda l'unifeed con il Selko®-TMR GP

Richiedi il miglior preventivo per 1000 kg di Selko-TMR GP e
ricevi una sonda digitale per insilato in omaggio!

This is not correct
This is not correct
This is not correct
This is not correct
This is not correct
This is not correct
This is not correct
This is not correct
This is not correct

*Tutti i campi sono obbligatori


È già cliente di Trouw Nutrition?

Se sì, qual è il nome del vostro rivenditore locale?

This is not correct

Grazie

Le abbiamo appena inviato un'e-mail per confermare la sua richiesta. La contatteremo entro i prossimi 5 giorni lavorativi.

Buona giornata,
il team di marketing globale di HealthyLife

Mai più un "piatto caldo"!
Raffredda l'unifeed con il Selko®-TMR GP

Richiedi il miglior preventivo per 1000 kg di Selko-TMR GP e ricevi una sonda digitale per insilato in omaggio!

This is not correct
This is not correct
This is not correct
This is not correct
This is not correct
This is not correct
This is not correct
This is not correct
This is not correct

*Tutti i campi sono obbligatori


È già cliente di Trouw Nutrition?

Se sì, qual è il nome del vostro rivenditore locale?

This is not correct

Grazie

Le abbiamo appena inviato un'e-mail per confermare la sua richiesta. La contatteremo entro i prossimi 5 giorni lavorativi.

Buona giornata,
il team di marketing globale di HealthyLife

Le mucche hanno bisogno di 12 pasti al giorno per rimanere in salute

Le mucche hanno bisogno di 12 pasti al giorno per ridurre il rischio di acidosi del rumine e dell'intestino posteriore, prevenendo così la "perdita dell'intestino" e l'attivazione immunitaria sistemica. Per garantire che le vacche da latte possano mangiare 12 pasti al giorno, è essenziale una buona gestione del mangime e della stalla. Ci deve essere abbastanza spazio nel recinto di alimentazione perché ogni vacca possa mangiare senza sentire stress o dolore.

Come aumentare la percentuale di proteine del latte in una mandria da latte

La percentuale di proteine nel latte è direttamente correlata alla fornitura di energia alla mammella. In altre parole, gestendo il bilancio energetico negativo che si verifica dopo il parto, la percentuale di proteine nel latte delle vacche da latte può essere ottimizzata.

Come aumentare la percentuale di grasso del latte in una mandria da latte

La percentuale di grasso nel latte è principalmente correlata alla qualità della fermentazione del rumine e alla salute dell'intestino posteriore. Ci sono diversi modi per aumentare la percentuale di grasso nel latte, legati a fattori animali, gestione dell'alimentazione, dieta e interventi dietetici che possono raggiungere il retto delle vacche da latte.

Fattori animali

  • La razza, la fase di lattazione e la stagione hanno un effetto
  • Gestire la transizione alla lattazione in modo che l'incidenza delle malattie metaboliche sia bassa
  • Introdurre le vacche fresche nel gruppo in lattazione in lotti una volta ogni 2 settimane
  • Considerare un gruppo separato di manze54

Gestione dell'alimentazione

  • Increase the number of meals per day
  • Ideally provide fresh feed twice daily55
  • Spingere verso l'alto l'alimentazione regolarmente
  • Evitare lo smistamento
  • Assicurare uno spazio sufficiente al recinto di alimentazione e assicurarsi che offra comfort alle vacche mentre mangiano56

Somministrare una razione corretta57

  • Fornire abbastanza fibra efficace
  • Assicurarsi che la percentuale di materia secca del rapporto non sia troppo bassa
  • Non somministrare troppi grassi attivi nel rumine, usare grassi protetti dal rumine
  • Non somministrare troppi grassi insaturi
  • Evitare l'acidosi ruminale subacuta, quindi non somministrare troppi carboidrati a fermentazione rapida
  • Le forme di solfato di minerali in tracce possono avere un impatto negativo sulla digeribilità delle fibre perché i solfati sono tossici per i batteri. Utilizzare oligoelementi che contengono la forma idrossi di zinco e rame invece dei solfati

Integrazione/span>

  • Il lievito o i prodotti derivati dal lievito possono stabilizzare il pH del rumine delle vacche da latte e quindi migliorare la fermentazione
  • Se ci sono grandi quantità di carboidrati a fermentazione rapida nella dieta, aggiungere un tampone come il carbonato di sodio
  • L'acidosi dell'hindgut può causare "leaky gut", che può causare un calo della produzione di grasso del latte. Utilizzare forme idrossi di oligoelementi42 e prebiotici protetti dal rumine43,46,47 e per migliorare la salute dell'intestino posteriore e aumentare la produzione di grasso del latte44,45,48,49,50

Calcola il tuo ritorno sull’investimento!
Scopri come un allevamento da latte sostenibile possa migliorare la tua redditività

Contrariamente alla credenza comune, è più che possibile gestire un allevamento in modo sostenibile e allo stesso tempo generare maggior reddito.

Calcola il ritorno dell’investimento agendo sui 4 indicatori chiave dello stato di salute della vacca che influenzano la sua carriera produttiva in allevamento (LDY).

Vai al calcolatore

Calcola il tuo ritorno sull’investimento!
Scopri come un allevamento da latte sostenibile possa migliorare la tua redditività

Contrariamente alla credenza comune, è più che possibile gestire un allevamento in modo sostenibile e allo stesso tempo generare maggior reddito.

Calcola il ritorno dell’investimento agendo sui 4 indicatori chiave dello stato di salute della vacca che influenzano la sua carriera produttiva in allevamento (LDY).

Vai al calcolatore

Scarica l'opuscolo tecnico "Come aumentare la produzione di grasso del latte"

La produzione di latte delle vacche da latte e la percentuale di grasso nel latte possono essere aumentate migliorando la fermentazione del rumine e la salute dell'intestino posteriore. La percentuale di proteine e la produzione di latte possono essere migliorate gestendo correttamente il bilancio energetico negativo dopo il parto.

Consulta i nostri opuscoli tecnici "Aumentare la produzione di grasso nel latte" e "Gestire il bilancio energetico negativo nelle vacche da latte" e i nostri protocolli.

####Registrati e scarica gli approfondimenti di tuo interesse
Puoi accedere a tutta la nostra documentazione scientifica che sta alla base delle piattaforme HealthyLife e LifeStart, il materiale tecnico informativo sulle varie patologie delle vacche da latte, le schede tecniche dei prodotti e i protocolli di alimentazione.

This is not correct
This field is required
This is not correct
This is not correct.
This is not correct
Grazie per l'interesse dimostrato nei confronti di Selko HealthyLife

Le abbiamo appena inviato un'e-mail. Segui le istruzioni contenute in questa e-mail per completare il download. Si noti che in alcuni casi i filtri antispam possono bloccare le e-mail automatiche. Se non trovate l'e-mail nella vostra casella di posta, controllate la cartella della posta indesiderata.

Buona giornata!

La produzione di latte delle vacche da latte e la percentuale di grasso nel latte possono essere aumentate migliorando la fermentazione del rumine e la salute dell'intestino posteriore. La percentuale di proteine e la produzione di latte possono essere migliorate gestendo correttamente il bilancio energetico negativo dopo il parto.

Consulta i nostri opuscoli tecnici "Aumentare la produzione di grasso nel latte" e "Gestire il bilancio energetico negativo nelle vacche da latte" e i nostri protocolli.

Visita il nostro download center per ulteriori informazioni

Vai al download center